top of page

NASCE ZOOM ARCHIVES. IL PRIMO NUMERO È SULLA MOSTRA "LA LIBERAZIONE D'ITALIA" BY H&P

Con la mostra “8 settembre ’43. La liberazione d’Italia” comincia un rapporto di collaborazione tra il progetto History & Photography – La Storia raccontata dalla Fotografia (https://www.history-and-photography.com/) e Rodolfo Namias Editore, la prima casa editrice ad aver proposto in Italia contenuti relativi alla fotografia essendo stata fondata nell’ormai lontano 1894.


Rodolfo Namias Editore lancia infatti da settembre Zoom Archives, il nuovo magazine digitale della casa editrice, edito sia in italiano che in inglese. Curato da Alessandro Luigi Perna - giornalista pubblicista, opinionista esperto di storia della fotografia e appassionato di storia contemporanea - sarà tutto dedicato agli archivi storici fotografici pubblici e privati (di musei, istituzioni, aziende, fotografi, associazioni, etc.) e sarà scaricabile in PDF a € 9,90 – vedi: www.fotografiastore.it/zoom-archives-8-settembre-liberazione


Tra le varie proposte di contenuti in programma, anche la continuazione degli speciali monografici dedicati proprio alle iniziative di History & Photography. All’interno del primo numero della rivista, i lettori troveranno 15 immagini in più rispetto alle 65 esposte e tutti i testi della mostra che racconta la sconfitta dell’Asse in Nord Africa e dei Nazifascisti in Italia attraverso le immagini degli archivi fotografici di stato americani, polacchi e tedeschi - vedi link: https://www.history-and-photography.com/mostra-8-settembre-43-la-liberazione-d-italia


In anteprima assoluta per l’Italia presso il centro culturale ed espositivo “la Casa di Vetro” (www.lacasadivetro.com) di Milano in via Sanfelice 3, in programma fino a sabato 16 dicembre, aperta dal mercoledì al sabato dalla ore 16.00 alle 19.00, l’esposizione è curata dallo stesso Alessandro Luigi Perna e prodotta da Eff&Ci Facciamo Cose di Federica Candela, consulente e produttrice in ambito culturale, artistico e fotografico.




Immagine di copertina:


“Un ragazzino italiano regala un mazzo di fiori a uno stanco – e ferito - carrista americano alla periferia di Roma, come omaggio per ringraziarlo della liberazione della città.”


4 giugno 1944, Roma, Lazio, Italia. Autore Lapidus, 163rd Signal Photo Corps. Digitalizzazione di Signal Corps Archive. © Courtesy U.S. Army Signal Corps / U.S. National Archives


תגובות


bottom of page