IL FOTOGRAFO 328  marzo - aprile 2021

jonathan walland, London Structures

Il ventunenne fotografo britannico Jonathan Walland, membro della Royal Photographic Society della Gran Bretagna, partecipa come professionista al Sony World Photography Awards 2020 nella categoria architettura e arriva secondo. Un risultato meritato che premia il suo grande talento di artista capace di unire le logiche della pittura a quelle della fotografia in bianco e nero in una visionaria sintesi estetica minimalista funzionale a guidare lo sguardo dello spettatore su ciò che conta veramente in un’opera: forma, luce, ombra, consistenza e il modo in cui sono miscelate insieme. A dargli un posto sul podio dei vincitori è il suo lavoro Structures, dieci immagini che ritraggono nella loro essenzialità e bellezza dieci grattacieli di Londra.